La lookmaker Francesca Ragone, alias Beyouty, è stata contattata per il secondo anno consecutivo dallo staff NYFW e promossa da capo gruppo a Key Artist del team italiano. Anche quest’anno rappresenterà Salerno alla New York Fashion Week.

 

Lookmaker Salerno Beyouty

Per il secondo anno di seguito la popolare lookmaker Beyouty, al secolo Francesca Ragone, partirà da Salerno per raggiungere le passerelle più importanti del mondo alla New York Fashion Week. Conosciuta in tutta Italia e popolarissima sui principali canali social, Francesca è stata contatta dallo staff della make up artist Valeria Orlando e promossa da capo gruppo, ruolo ricoperto nella scorsa edizione, a Key Artist del team italiano V)Or Makeup.

Fino al 15 settembre 2016, la lookmaker salernitana sarà a New York e collaborerà a strettissimo contatto con i migliori esperti e professionisti del settore. Dietro le quinte del tempio della moda, Francesca Beyouty avrà il compito di supervisionare il trucco e parrucco delle modelle e dare il suo punto di vista estetico prima della passerella. Seguita e incoraggiata da migliaia di fan su Facebook e Instagram, Beyouty diffonderà aggiornamenti dall’evento con foto, video e articoli sul suo blog personale.

La New York Fashion Week

La prima settimana della moda di New York si svolse nel 1943, durante la seconda guerra mondiale, per accogliere i professionisti che non potevano più recarsi a Parigi a causa dell’occupazione nazista. L’idea fu della pubblicista Eleanor Lambert che organizzò un evento per mostrare ai giornalisti le nuove collezioni degli stilisti americani. Il successo fu tale che riviste specializzate come Vogue cominciarono a distogliere l’attenzione da Parigi per aprirsi alle tendenze della Grande Mela.

Oggi la New York Fashion Week, chiamata anche Mercedes-Benz Fashion Week per via del suo ingombrante sponsor,  è considerata una delle “Big Four”, le quattro più importanti settimane della moda del mondo, insieme a quelle di Milano, Parigi e Londra. L’accesso è possibile solo su invito, ai giornalisti, alle celebrità, all’industria della moda, ed ai giornalisti dei più importanti e selezionati siti web.

Cos’è e come nasce una lookmaker

Nel mondo della bellezza esistono diverse figure professionali e molte di queste, come il parrucchiere, l’estetista e lo stilista, sono categorie consolidate dell’artigianato con una buona rappresentanza sindacale e tanti saloni sparsi in tutta la provincia di Salerno. La lookmaker è una figura professionale nuova e per certi versi rivoluzionaria perché abbatte i muri delle categorie e degli stereotipi per curare l’immagine di una persona a 360 gradi.

Con una laurea in Scienze della Comunicazione in tasca e tanta passione ereditata da sua madre, Francesca Ragone ha fondato il marchio Beyouty per lanciare il messaggio che la bellezza non nasce dal semplice trucco e parrucco, ma dalla parte più intima di noi. Il suo lavoro, quindi, consiste essenzialmente nel realizzare progetti d’immagine e total look che comunicano agli altri chi siamo veramente e cosa vogliamo. Dichiarare le nostre intenzioni è la prima regola per vivere in armonia con il mondo che ci circonda e la bellezza ha questo compito.

Beyouty è la storia di un sogno che nasce e cresce giorno dopo giorno tra fashion shooting, acconciature e trucco sposa a Salerno e in costiera amalfitana. Per la lookmaker salernitana, New York è la tappa di un percorso professionale faticoso, ma desiderato sempre con forza. Dalla redazione di artigianisalerno.it, in bocca al lupo e ad maiora!

New York Fashion Week, la lookmaker Beyouty è Key Artist del team italiano ultima modifica: 2016-09-09T20:49:07+02:00 da Gianluca Carrarese
The following two tabs change content below.
Avatar

Gianluca Carrarese

Con tanta formazione ed esperienza sulle spalle, mi occupo da diversi anni di marketing digitale e social media. Per lavoro e per passione aiuto le imprese ad essere presenti sul web e a comunicare in modo semplice e chiaro.