Dal 14 al 16 ottobre 2016, la Regione Campania offre agli artigiani digitali l’opportunità di partecipare gratuitamente alla Maker Faire Rome – The European Edition!

 

maker-faire-roma-artigianato-digitale

Dalla Regione Campania arriva una call per l’ecosistema di imprese innovative e l’artigianato digitale campano. Dal 14 al 16 ottobre 2016, presso la Fiera di Roma, FabLab, startup, PMI innovative, Università, Distretti Tecnologici, acceleratori e incubatori potranno partecipare gratuitamente alla Maker Faire Rome – The European Edition!
L’iniziativa fa parte delle attività del Piano di azione per la Ricerca e lo Sviluppo, l’Innovazione, e l’ICT affidate a Sviluppo Campania.

Cos’è la Maker Faire Rome

La Maker Faire celebra la cultura dell’artigianato digitale e del “fai da te” tecnologico alla base del “movimento makers”. L’evento è stato ideato per consentire a professionisti e appassionati di ogni età e background di incontrarsi per presentare progetti e condividere scoperte e conoscenze.

Giunta alla sua quarta edizione, la Maker Faire Rome è ormai in Europa l’appuntamento più importante dedicato al digital manufacturing. Per l’edizione di quest’anno si prevedono oltre 600 espositori tra maker, PMI innovative, FabLab e scuole. Sarà un vero e proprio spettacolo di tecnologia e innovazione, ricco di creatività, invenzioni e con tante attività family-friendly.

Maker Faire Rome – The European Edition è stata promossa e organizzata da INNOVA-Camera, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Roma su licenza e con la collaborazione di Maker Media Inc.

Anche per l’edizione 2016 è previsto un ricco programma di iniziative con la presenza e il coinvolgimento di esperti e di organismi internazionali. L’obiettivo è come sempre quello di promuovere la cultura dell’innovazione e divulgare quanto di più avanzato si sta facendo sui temi dell’artigianato digitale e dell’industria 4.0. Dopo il successo dello scorso anno, con oltre 100.000 presenze e 452 progetti esposti, Roma sarà di nuovo al centro del dibattito sulle nuove forme di imprenditoria collettiva che nascono dal “movimento maker”.

Come partecipare

Dal 14 al 16 ottobre 2016, presso la Fiera di Roma, tutte le imprese partecipanti potranno utilizzare lo spazio istituzionale di 26 mq messo a disposizione dalla Regione Campania. Nell’area designata potranno essere presentati prototipi, modelli, mockup e prodotti.

La call è aperta a startup, PMI innovative, Università, Distretti Tecnologici, Aggregati Pubblico Privati, FabLab e acceleratori e incubatori di impresa con almeno una sede operativa nell’ambito del territorio regionale. Le imprese dell’artigianato digitale campano possono presentare i propri progetti per l’area New manufacturing con nuove tecnologie di processo produttivo, di prodotto ecc. (vedi Avviso).

Entro e non oltre il 4 ottobre 2016 è possibile, tramite PEC, inviare la candidatura per uno o più progetti.

 

Download
Maker Faire Roma, call per l’artigianato digitale campano ultima modifica: 2016-09-23T23:50:15+00:00 da Gianluca Carrarese
The following two tabs change content below.

Gianluca Carrarese

Con tanta formazione ed esperienza sulle spalle, mi occupo da diversi anni di marketing digitale e social media. Per lavoro e per passione aiuto le imprese ad essere presenti sul web e a comunicare in modo semplice e chiaro.
Newsletter

Newsletter

Lascia la tua email per ricevere aggiornamenti su corsi di formazione, bandi ed eventi. È GRATIS!

(Accetti la privacy policy)

Grazie. Ti manderemo tante belle notizie!